Totem..

)+( Animali Totem - BALENA )+(


"Balena...

    Dei vasti oceani

         tu hai visto tutto.

             Segreti antichi

                 canti nel tuo richiamo.

 

Insegnami ad udire le tue parole

     e a comprendere

         le vere radici della storia

                di quando il nostro mondo ebbe inizio."

 

BALENA - Il Custode della Memoria

 

La Balena è molto simile ad una biblioteca galleggiante: porta con sè la storia della Madre Terra, e si dice sia stata portata qui dagli antichi della Stella-Cane, Sirio.

 

La Balena è un mammifero, e i biologi dicono che molto probabilmente milioni di anni fa viveva sulla terraferma.

Secondo una leggenda tribale, lo spostamento della Balena nell'oceano avvenne quando la terra cambiò posizione e Lemuria, la Terramadre, si inabissò sotto le onde.

Tutti i nostri petroglifi parlano della Terramadre, Mu, e del disastro che portò la razza rossa dall'Ovest al Nord America, al di là delle grandi acque: i simboli dei petroglifi parlano di fiumi e montagne attraversati dai nostri antenati, al tempo in cui essi cercavano una base solida, a mano a mano che lpacqua si ritirava.

La Balena fu testimone degli eventi che portarono all'assestamento dell'isola della Tartaruga (il Nord America) e custodisce la memoria e la conoscenza della Terramadre vivente.

 

"Si dice che Mu riaffiorerà quando il fuoco arriverà dal cielo e ammarerà in un altro oceano su Madre Terra, e gli uomini-medicina Nativi Americani stanno aspettando questo evento come il prossimo segno dei mutamenti della Terra; i figli della Terra dovranno unirsi ed onorare tutte le vie e tutte le razze se vorranno sopravvivere."

 

Le persone che detengono la medicina della Balena hanno un codice nel loro DNA che permette loro di capire che certe frequenze sonore possono riportare alla luce ricordi di una conoscenza antica.

Si tratta di solito di chiarudenti, o di persone in grado di sentire sia le frequenze molto basse che quelle molto alte; sono generalmente anche sviluppate psichicamente e discrete telepati.

Molte volte tuttavia, non divengono consapevoli dei loro doni fino a quando non arriva il momento di utilizzare la memoria immagazzinata.

Molti fra coloro che detengono il potere della Balena sono in grado di attingere alla mente universale del Grande Spirito, e non hanno idea di come o perchè essi sappiano ciò che sanno.

Soltanto più tardi, essi ricevono una conferma e cominciano a capire come potevano sapere o perchè ricevevano quelle impressioni.

 

La medicina della Balena ci insegna ad usare i suoni e le frequenze che equilibrano i nostri corpi emozionali e guariscono le nostre forme fisiche.

Ricordarsi perchè il tamburo dello sciamano sia foriero di guarigione e pace, significa allinearsi con il messaggio della Balena: il tamburo è il battito del cuore universale ed allinea tutti gli esseri, cuore a cuore.

 

Prima dell'avvento della parola e del linguaggio primordiale, si comunicava con la gestualità e molte tribù restavano in silenzio per la maggior parte del tempo.

Il linguaggio che veniva compreso erano i suoni delle altre creature del Grande Spirito: gli animali.

 

Se la Balena "bussa" alla tua porta, ti viene richiesto di attingere a questi ricordi e permettere che coloro che possiedono il linguaggio originale cantino per te.

Noi siamo le sole creature che non possiedono un proprio verso, un richiamo tipico soltanto della loro specie.

Trova il tuo.

Permetti alla tua voce di usare questo suono per lasciare andare la tensione o l'emozione.

La Balena ti segnala che è il momento trovare le tue origini, o di vedere il tuo destino nella sua globalità, così come è codificato nel tuo DNA, e di scoprire i suoni che lasceranno uscire quelle memorie.

Potresti non essere mai più lo stesso.

Dopo tutto, tu sei la melodia dell'universo, e l'armonia è la canzone delle altre creature.

Nell'usare la voce per aprire la tua memoria, tu stai esprimendo la tua unicità e il tuo suono personale: non appena ti aprirai a questa unicità, i tuoi nove animali-totem potranno inviare i loro suoni o richiami, a te o attraverso di te.

Questo aprirà i tuoi ricordi personali in modo da esplorare ulteriormente la storia della tua anima, e comunicare spiritualmente con la Balena, che porta con sè la storia di noi tutti.

 

Quando la Balena tarda a rivelarsi, arenata, significa che non stai seguendo il tuo sonar nè la tua radio-bussola; a un qualche livello hai dimenticato che porti in te tutte le risposte di cui hai bisogno per sopravvivere, per crescere e reclamare il potere del destino che hai scelto.

Può darsi che tu debba aver a che fare con un gran cicaleccìo nella tua testa e che tu non riesca ad accedere ai tuoi ricordi personali: se è così, forse ti ci vogliono altri suoni per entrare nel silenzio.

Potrebbero aiutarti il tamburo o la raganella, il flauto indiano o i suoni della natura.

Il richiamo della Balena è la ninna nanna delle maree: cullati dolcemente e fluttua nel mondo del mare, fluisci con le acque del tempo e raccogli le tue risposte: sono la sola verità che ti condurrà sul tuo personale sentiero della conoscenza.

 

La Balena stà dicendo che tu devi desiderare di sapere.

Devi cercare il canto della Balena dentro di te.

Nell'udire il suo richiamo ti riconnetterai con gli Antichi a livello cellulare e poi, non appena ti rilasserai nel flusso ritmico della canzone, comincerai ad aprire la tua unica biblioteca di ricordi.

Può darsi che tutto questo non avvenga in una volta sola, forse bisognerà impratichirsi, ma se tieni il desiderio di sapere vicino al tuo cuore, questo sarà il dono della Balena per te.

 

"Osserva la Nazione della Grande Stella e manda la tua gratitudine a Sirio per il canto della Balena."

 

Da: Le Carte Medicina - Jamie Sams e David Carson

Riadattato da: La Danza della Curandera )+(

 

"..La Balena è un Totem molto importante su cui lavorare..inizialmente può essere utile ascoltare i richiami delle Balene in natura, per familiarizzare con i suoni emessi e in qualche modo "RI-REGISTRARLI" nella nostra memoria..ci sono CD utilissimi a questo scopo..successivamente si può lavorare sul totem con altri ritmi, come quello del tamburo o del didjeridoo..o meglio ancora con suoni che riportano all'elemento Acqua..

..Per lavorare su questo Totem è necessario scendere molto in profondità ed essere pronti ad accettare gli antichi ricordi che affioreranno..alcuni di questi potrebbero essere un'esperienza "spaventosa" soprattutto per il neofita che si avvicina a queste "pratiche"..

Il mio consiglio è sempre quello di procedere per gradi al fine di preservare la propria stabilità emotiva e rendere la "discesa" più leggera.."

 

La Danza della Curandera )+(

https://www.facebook.com/notes/la-danza-della-curandera-/-animali-totem-balena-/

Scrivi commento

Commenti: 0